Create your profile and meet other EUMANS, take part in conversations, preparation of initiatives, and coordination of new actions. You can also discuss EUMANS Statute and have your say in the creation of the paneuropean Movement of popular initiative. If you register on EUMANS Agorà you can also receive all the updates about upcoming meetings, the calendar of initiatives, and other updates on our actions.

IT - Bozza Dichiarazione Conclusiva Assemblea EUMANS 17 giugno 2021

all the invites,recording and notes of the EUMANS members - join as a member and take part in the Assemblies
User avatar
VirginiaFiume
Posts: 79
Joined: 04 Dec 2020 21:20
Country: BELGIUM
City: Bruxelles
Organizations: EUMANS, Science for Democracy, Citizens Take Over Europe, ECI Campaign, Lesbiche Bologna

IT - Bozza Dichiarazione Conclusiva Assemblea EUMANS 17 giugno 2021

Post by VirginiaFiume »

Pubblico qui in anteprima la Dichiarazione Conclusiva che proporremo domani durante l'Assemblea di EUMANS (che ricordo si svolgerá in Italiano e in Inglese) dalle 18 alle 21.00 - la mozione potrá essere votata dagli iscritti a EUMANS (per completare l'iscrizione prima dell'Assemblea si può procedere qui) E dagli attivisti registrati gratuitamente come attivisti su EUMANS Agorá.

Per ricevere il link per partecipare all'Assemblea e leggere tutti i documenti preparatori https://eumans.eu/assembly-june


IT - Bozza Dichiarazione Conclusiva Assemblea EUMANS 17 giugno 2021

L'Assemblea di "Eumans" tenutasi in data 17 giugno 2021

- delibera di proseguire il lavoro di costruzione del movimento paneuropeo di iniziativa popolare per la democrazia e la sostenibilità, anche a fronte dell'inadeguatezza delle organizzazioni partitiche elettorali e nazionali nell'affrontare da sole le sfide del nostro tempo, dalla pandemia ai cambiamenti climatici, nella perdurante marginalità alla quale sono purtroppo tuttora relegate altre forme di partecipazione civica.

L'Assemblea saluta:

- l'apertura della Conferenza sul Futuro dell'Europa e della piattaforma digitale e multilingua futureu.europa.eu come un'occasione da cogliere per promuovere un dibattito paneuropeo sulle riforme e sulle politiche da intraprendere per utilizzare la UE al servizio di diritti, libertà e benessere del popolo europeo;

- il sostegno ottenuto dall'Iniziativa dei Cittadini Europei StopGlobalWarming.eu da parte di oltre 60.000 cittadini, 120 sindaci di tutta Europa, due ex Presidenti dell'Assemblea Generale ONU, tre ex Commissari Europei e numerosi Parlamentari; prende positivamente atto dell'annuncio da parte della Commissione Europea di un pacchetto legislativo (“Fit for 55”) che sarà presentato entro luglio per rafforzare ed estendere le politiche di carbon pricing nella UE;

- la realizzazione, su iniziativa di EUMANS, del primo "EU Sign Day" il 9 maggio scorso, in occasione del quale per la prima volta i proponenti di diverse Iniziative dei Cittadini Europei in collaborazione con organizzazioni della societá civile europea si sono uniti per chiedere il diritto a conoscere le Iniziative dei Cittadini Europei; tale diritto, pur sancito dall'art.18 del relativo Regolamento UE, è attualmente violato, a tal punto che solo il 2,4% è a conoscenza di tale strumento, secondo il sondaggio YouGov commissionato anche da EUMANS) ottenendo prime risposte formali e attenzione istituzionale da parte della Commissione Europea, del Parlamento Europeo, del Comitato Economico e Sociale e del Comitato delle Regioni

- l'avvio in Italia delle campagne raccolta firme su: il referendum per la legalizzazione dell'eutanasia; la legge popolare per l'istituzione di un'assemblea di cittadini estratti a sorte

L'Assemblea delibera inoltre di:


- Utilizzare la piattaforma futureu.europa.eu della Conferenza per il Futuro dell'Europa per trasferire in quella sede tutte le proposte e iniziative elaborate grazie alla piattaforma di EUMANS "Agorà", che continua ad essere la sede del dibattito interno di Eumans in attuazione del patto di attivazione;


- Proporre - quanto più possibile in alleanza con altri gruppi e organizzazioni a partire dalla rete Citizens Take Over Europe- che la Conferenza per il futuro dell'Europa attribuisca possibilità di proposta e deliberazione al popolo europeo, anche attraverso l'istituzione di “Assemblee di cittadini europei estratti a sorte";


- Presentare un emendamento al Bilancio della UE per dare pari dignità agli strumenti della democrazia partecipativa rispetto allo strumento delle elezioni e delle assemblee rappresentative, anche sul piano della ricerca scientifica e delle applicazioni tecnologiche volte a rafforzare la qualità del processo decisionale;


- Proseguire la campagna StopGlobalWarming.eu, per proporre in sede europea e globale lo spostamento delle tasse dal lavoro alle emissioni di CO2 come architrave delle politiche mondiali per arginare il cambiamento climatico;


- Rafforzare l'alleanza con altre organizzazioni, fuori e dentro il Council for Participatory democracy e Citizens Take Over Europe, per convocare il prossimo EU Sign Day e realizzare gli altri obiettivi statutari di Eumans attraverso l'attivazione di strumenti di iniziativa popolare ad ogni livello;


- Partecipare alle campagna di raccolta firme sul referendum italiano per la legalizzazione dell'eutanasia in particolare per raccogliere le firme degli italiani nel mondo in alleanza con le organizzazioni per il diritto all'autodeterminazione nel fine vita, e per chiedere all'Italia (così come a ogni altro Stato e istituzione) di introdurre la possibilità di sottoscrizione telematiche delle iniziative popolari e referendarie, anche per rimediare alla sentenza di condanna dell'Italia stessa da parte della Commissione ONU diritti umani per violazione dei diritti civili e politici dei cittadini (ricorso Staderini De Lucia)


- confermare l'appuntamento dell'Assemblea costituente di Eumans, da convocare a Varsavia per l'inizio del 2022
Coordinator of EUMANS